Cani: a Verona controlli su microchip

Parte da Verona il progetto pilota 'Cane sicuro', che verifica a tappeto la presenza del microchip sui cani a passeggio in città. L'iniziativa, nata dalla collaborazione fra Comune, Polizia locale e veterinari del Canile Sanitario - primi a segnalare l'alto numero di cani senza microchip - punta ad accrescere fra i cittadini l'attenzione per la sicurezza e la cura del loro animale. Si tratta del primo controllo sistematico effettuato in una città italiana. Ad oggi, nel solo Comune di Verona, i cani che risultano iscritti all'apposita anagrafe sono 28.125, mentre in Veneto, secondo l'Istat, ne sono censiti più di 1 milione e 213 mila. Il Veneto con 1.200.000 animali chippati è seconda in Italia dietro alla Lombardia.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. gazzetta di mantova
  2. gazzetta di mantova
  3. gazzetta di mantova
  4. gazzetta di mantova
  5. gazzetta di mantova

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Roncoferraro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...