Giochi '26: Marin, siamo solo all'inizio

"La partita è soltanto all'inizio. Dobbiamo giocarla fino in fondo, con l'obiettivo di far capire al Coni, conti alla mano, le potenzialità dei nostri siti rispetto agli altri". Così Valter Marin, sindaco di Sestriere, la località deputata dal Coni ad ospitare lo slalom speciale. Il primo cittadino, che all'epoca delle Olimpiadi di Torino 2006 era sindaco di Pragelato, definisce comunque "affascinante" l'idea di candidare l'Italia del Nord, e non una sola città, ad ospitare i Giochi invernali del 2026.. La candidatura unitaria, secondo Marin, "offre a tutto l'arco alpino la possibilità di avere una visibilità internazionale". L'importante è "dare pari dignità alle sedi", in modo da trovare "un equilibrio che non mortifichi nessuno". Eppure c'è chi sostiene che per Sestriere ospitare soltanto lo slalom speciale sia poco. "Abbiamo le carte in regola per ospitare tutto lo sci alpino - ammette Marin - dovremo spiegarlo bene al Coni, insieme a molte altre cose...".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. gazzetta di mantova
  2. gazzetta di mantova
  3. gazzetta di mantova
  4. gazzetta di mantova
  5. Ultimissime Mantova

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Roncoferraro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...