Vinitaly, in Usa +4,4% vendite 4 mesi

Vinitaly sempre più protagonista negli Stati Uniti, dove nei primi quattro mesi del 2018 il vino italiano registra performance migliori della media-mercato, pur con una crescita timida a valore che risente dell'euro forte. Il risultato complessivo è un incremento dei volumi (+4,4%) e dell'1% in valore, con 544,7 milioni di euro (dato Osservatorio Vinitaly-Nomisma Wine Monitor). L'Italia rimane il principale Paese fornitore degli Usa anche in questa prima parte dell'anno ma la competizione, con particolare riguardo alla Francia, è molto serrata. Per questo Vinitaly prosegue con il proprio programma internazionale di eventi business e formazione - sono già 47 gli Italian Wine Ambassador statunitensi formati tramite le iniziative della Vinitaly International Academy, mentre i buyer accreditati provenienti dagli Usa all'ultima edizione di Vinitaly sono stati oltre settemila - ed è stato presente dal 30 giugno al 2 luglio al Padiglione italiano del Summer Fancy Food Show. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Giorno.it
  2. gazzetta di mantova
  3. L'Arena
  4. ANSA
  5. Gazzetta di Modena

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Roncoferraro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...